martedì 19 luglio 2011

TIRAMISU' ALLE PESCHE




Qualche giorno fa mi hanno regalato due barattoloni di pesche sciroppate e non potendole mangiare tutte così, nude e crude, ho cercato un'idea per consumarle. Dato che, però, non mi andava di accendere il forno a causa del caldo, ho optato per un dolce freddo... e cosa c'è di meglio di un bel tiramisù?

INGREDIENTI:
4 metà di pesche sciroppate
6 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina
1 uovo intero
1 tuorlo
mezzo litro di latte per la crema più altro latte per bagnare i savoiardi
buccia di limone grattugiata
200ml panna da montare
250g mascarpone
80g zucchero a velo
savoiardi

Montate lo zucchero con le uova.
Aggiungete la farina e mescolate bene.
Versate tutto in un pentolino e aggiungete anche il latte e la buccia di limone continuando a mescolare.
Portate il composto a ebollizione e non smettete di mescolare.
Quando la crema si è addensata potete spegnere il fuoco e fate raffreddare.
Amalgamate il mascarpone con lo zucchero a velo.
Montate la panna e unitela al composto di mascarpone e zucchero.
Unite la crema pasticcera fredda continuando sempre a mescolare.
Tagliate a dadini le pesche e unitele a questa crema.
Bagnate i savoiardi e disponeteli sul fondo di una pirofila.
Coprite lo strato di savoiardi con un bello strato di crema.
Coprite con un altro strato di savoiardi bagnati nel latte e coprite ancora con la crema.
Potete decorare la superficie del tiramisù con fettine di  pesche (purtroppo non ho fotografato la decorazione...)
Fate riposare in frigo.

3 commenti:

  1. è ottimo questo tiramisù!!! originale e molto fresco, nonchè dietetico. Complimenti, me lo segno perchè devo rifarlo di sicuro. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Una vera delizia! Slurp! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...