giovedì 13 novembre 2014

BISCOTTI AL CIOBAR

Ciao a tutti! Questi biscotti sono il risultato di un pomeriggio passato con le mani in pasta insieme al mio bimbo Samu. È stato divertentissimo per entrambi,  soprattutto per lui che si è divertito un sacco a ritagliare ibiscottini con le formine che più gli piacevano e a decorarli con i timbri.  Non vedo l'ora di rifarlo... intanto vi lascio la ricetta pet questi biscottini così buoni e facili da preparare...
INGREDIENTI :
250g farina
100g burro
100g zucchero
Una bustina e mezza di ciobar
Una bustina lievito per dolci
Un uovo
In una ciotola mescolate le polveri e cioè la farina setacciata con il lievito,  lo zucchero ed il ciobar. Aggiungete il burro morbido a pezzetti e l'uovo e mescolate.
Formate una palla e fatela riposare qualche minuto.
Stendete l'impasto e ritagliate i biscotti con dei coppapasta.
Infornate  in forno preriscaldato a 180º per 15 minuti.

lunedì 10 novembre 2014

ROSE ALLE MELE

Ciao a tutti! Oggi il cielo é proprio grigio e sembra che si stia preparando un altro diluvio come quello dei giorni scorsi, perció, per cominciare questa settimana, ho pensato alle rose di mele, un dolcetto facile facile e molto molto buono che per la loro forma e per il loro colore dorato portano un pó di luce in questo grigiore...

INGREDIENTI (PER 6 ROSE):
un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 mele
Cannella
Acqua
Una noce di burro
2 cucchiai di zucchero
Il succo di un limone

Sbucciate le mele e tagliele a fettine.  Mettetele in una ciotola con il succo di limone e fatele insaporire qualche minuto.
Fate cuocere le mele in padella con una noce di burro,  una tazzina di acqua,  lo zucchero e un pizzico di cannella, per circa una decina di minuti.
Stendete la sfoglia e tagliatela in 6 strisce.
Prendete una striscia di sfoglia e su mezza striscia adagiate le fettine di mele sovrapponendole un pó tra loro e in modo che escano un pò dai bordi. Richiudete la sfoglia e arrotolate a formare una rosa.
Disponete ogni rosa su una placca foderata di carta forno e cospargete con un pò di zucchero.
Cuocete in forno preriscaldato a 180º per 20 minuti.
A piacere potete spolverizzare di zucchero a velo.

martedì 4 novembre 2014

TORTA SALATA CON ZUCCHINE E RICOTTA

Ciao a tutti! Una cosa che a casa mia non manca mai è un bel rotolo di pasta sfoglia. Non sapete quante volte mi ha salvato la cena... Oggi voglio proporvi la ricetta di una torta salata davvero buona che prevede un guscio di sfoglia che racchiude un cuore goloso di zucchine e ricotta.

INGREDIENTI :
Un rotolo di pasta sfoglia
3 zucchine
3 uova
200g ricotta
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Mezza cipolla
Olio EVO
Sale Pepe
Latte per spennellare

Lavate le zucchine e tagliatele a dadini.
Fate rosolare la cipolla tagliata sottilmente in una padella con un pò di olio.
Aggiungete le zucchine e fate cuocere.
Regolate di sale e quando le zucchine saranno cotte, spegnete il fuoco e fate raffreddare.
In una ciotola sbattete le uova con il sale e il pepe.
Aggiungete la ricotta, il parmigiano e le zucchine e mescolate.
Stendete il rotolo di sfoglia e adagiatelo su una teglia rivestita di carta forno.
Versate il ripieno al suo interno, spennellate i bordi con un pò di latte e infornate a 200º per 20 minuti in forno già caldo.

venerdì 24 ottobre 2014

CHAMPIGNON RIPIENI

Ciao a tutti! Finalmente anche qui al Sud è arrivato l'autunno,  anzi si può dire che sia arrivato direttamente l'inverno!  Fino a due giorni fa eravamo a maniche corte e pantaloncini, oggi sembriamo tanti pupazzi di neve... ma va benissimo così anche perché c'è più gusto nel "gustarci"  le delizie che questa stagione ci offre.  Una di queste delizie che subito mi trasporta nel pieno dell'autunno sono i funghi. Oggi infatti voglio farvi assaggiare una ricettina proprio a basendi funghi:gli champignon ripieni.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
250g funghi champignon
parmigiano grattugiato
3 fettine di pancarré
50ml brodo
Prezzemolo
Olio EVO
Uno spicchio d'aglio
Sale Pepe

Pulite i funghi eliminando la terra, sciacquateli velocemente sotto l'acqua e asciugateli.
Staccate i gambi e tritateli.
In una padella fate soffriggere l'aglio con un pò di olio.
Aggiungete i funghi e fateli rosolare qualche minuto.
Tritate il pancarré con il mixer.
In una ciotola mescolate il pancarré tritato,  i funghi rosolati, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, e un pó di prezzemolo tritato.
Aggiungete un pó di brodo, regolate di sale e pepe e mescolate bene.
Riempite i cappelli dei funghi con questo composto e disponeteli su una teglia foderata di carta forno.
Cospargete con del parmigiano grattugiato e irrorate con un filo d'olio.
Infornate a 180º per 20 minuti.

mercoledì 22 ottobre 2014

MINI-MUFFIN CON WUSTEL E PATATINE

Ciao a tutti! Come ho già detto in altri post,  una delle cose che mi piacciono di più sono i muffin.  Mi piacciono sia in versione dolce che salata e in entrambi i casi ci si può divertire con le farciture. Stavolta voglio farvi assaggiare dei mini-muffin in una variante salata super-golosa con wustel e patatine fritte.  Gmam gnam...

INGREDIENTI ( PER 20 MINI-MUFFIN ) :
250g farina
Una bustina lievito per torte salate
100g olio semi
100g  latte
100g scamorza affumicata
2 uova
4 wustel piccoli
Patatine fritte (io ho usato le patatine surgelate che si cuociono in forno)
Un cucchiaio abbondante di parmigiano grattugiato
Un cucchiaino di sale

Preparate le patatine: potete friggerle in olio caldo dopo averle tagliate a bastoncini oppure, come ho fatto io, potete utilizzare quelle surgelate decidendo di friggerle o di cuocerle al forno. Per la quantità di patatine da usare, decidete in base ai vostri gusti quante ne preferite usare.
In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi quindi farina, lievito, parmigiano grattugiato e il sale.
In un'altra ciotola mescolate le uova, il latte e l'olio.
Unite i due composti mescolando bene.
Aggiungete anche i wustel tagliati a rondelle,  la scamorza tagliata a dadini e le patatine.
Amalgamate bene e riempite i pirottini fino a 2 / 3 della loro altezza.
Infornate a 180º in forno caldo per circa 20/25 minuti.

domenica 19 ottobre 2014

BROWNIES

Ciao a tutti! Questi giorni sono stati un pó impegnativi perché abbiamo festeggiato il terzo compleanno del mio piccolo Samu. È stato così bello vederlo felice circondato da tutti i suoi amichetti... Si sono divertiti tantissimo e per noi genitori è stata una grandissima soddisfazione.
Tornando a parlare di cucina, oggi voglio lasciarvi la ricetta dei brownies che ho preparato circa un mese fa per festeggiare il primo compimese di Daniele e il primo giorno di scuola di Samu.
La ricetta è tratta dal libro "American bakery " di Laurel Evans, la mia guru in fatto di dolci anglosassoni.

INGREDIENTI ( PER 20 BROWNIES):
140g farina
200g cioccolato fondente
170g burro a pezzetti
4 uova
300g zucchero
50g gocce di cioccolato
50g noci tritate (che io però ho omesso)
Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
Un pizzico di sale

In una ciotola setacciate la farina, il lievito e il sale.
Fate sciogliere il cioccolato e il burro a bagnomaria e quando questo composto sarà belli fluido, spegnete e aggiungete lo zucchero e le uova, una per volta.
Aggiungete la farina in tre volte mescolando bene con una spatola.
Aggiungete infine le gocce di cioccolato e le noci.
Versate il composto in uno stampo rettangolare o quadrato foderato di alluminio e cuocete circa 30/35 minuti a 160º in forno preriscaldato.
Verificate la cottura facendo la prova stecchino: poiché l'inertno del dolce resta piuttosto umido, lo stecchino non dovrebbe uscire perfettamente pulito ma con qualche briciola attaccata.
Lasciate raffreddare, dopodiché sformatelo e tagliatelo a quadrotti.
Se volete, spolverate con lo zucchero a velo.

giovedì 16 ottobre 2014

ROLLINI DI PANCARRÈ

Ciao a tutti! Oggi voglio lasciarvi una ricettina facile facile che qualche settimana fa spopolava in rete. Non sempre le mode culinarie mi convincono ma stavolta, vista la semplicità della preparazione e visto che in casa avevo tutti gli ingredienti,  mi sono convinta. Devo dire che questi rollini sono davvero buoni, ecco perché in rete impazzano! La ricetta originale vuole che siano fritti ma io ho optato per la cottura al forno. Se non avete pensato ancora a cosa preparare per cena, questa potrebbe essere un'idea...

INGREDIENTI ( PER 5 ROLLINI):
Una confezione di pane per tramezzini
5 fette di prosciutto cotto
5 sottilette
2 uova
Parmigiano grattugiato
mezzo bicchiere di latte
Sale Pepe

Con il matterello assottigliate un pó il pane.
In una ciotola mescolate le uova con il latte, un cucchiaio di parmigiano grattugiato e un pò di sale e pepe.
Spennellate un lato della fetta di tramezzino con questo composto.
Disponete su ciascuna fetta spennellata il prosciutto e accanto al prosciutto adagiate la sottiletta.
Aggiungete a piacere un altro pó di parmigiano e arrotolate.
Spennellate ciascun rotolino con il composto di latte e uova.
Cospargete la superficie di ogni rotolino con altro parmigiano e cuocete in forno preriscaldato a 200º per 15 minuti.

giovedì 25 settembre 2014

PASTA FRESCA CON CAPRINO E POMODORINI

Ciao a tutti! Come ho scritto nel post precedente, ho ancora qualche ricettina estiva da postare, quindi, ecco qui la prima : si tratta di un primo piatto veloce, gustoso e fresco. Visto che ancora il clima, almeno qui a Taranto, è ancora piuttosto caldo, mi sembra proprio il piatto adatto da farvi assaggiare. ..

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
220g pasta fresca ( io ho usato un misto di orecchiette e cavatelli )
100g caprino
10 pomodorini ciliegina
Buccia grattugiata di un limone
Sale
Basilico
Olio EVO

Mettete in una padella con un filo d'olio lo spicchio d'aglio.
Tagliate a spicchi i pomodorini e metteteli nella padella.
Regolate di sale e fate cuocere qualche minuto.
Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Quando sarà pronta, scolatela e versatela nella padella con il condimento.
Aggiungete la buccia grattugiata di un limone, il formaggio caprino e qualche fogliolina di basilico tritata.
Amalgamate bene e servite.

martedì 23 settembre 2014

FROZEN YOGURT AL MIELE

Ciao a tutti! Sono ritornata dopo tantissimo tempo... l'ultimo post risale infatti a luglio... beh ho avuto un valido motivo per essermi assentata,  sapete qual è questo motivo? Sono diventata mamma per la seconda volta!  Il 16 agosto, infatti, è nato il mio piccolo Daniele!  Che dite è una buona giustificazione per questa assenza prolungata?
Ora però sono tornata e voglio festeggiare il rientro sul blog con una ricettina estiva (eh si ho ancora qualche piatto estivo da postare...) molto golosa.  Si tratta del frozen yogurt, un dessert più light di un gelato ma più goloso di un semplice yogurt. 
La ricetta è tratta dal libro "Frozen yogurt" delle sorelle Constance e Mathilde Lorenzi fondatrici di  "It Milk", regno parigino del frozen yogurt. 
La ricetta è semplice ma il risultato davvero delizioso.

INGREDIENTI ( PER 2 FROZEN YOGURT ) :
2 yogurt greci
Un cucchiaio di miele
20g zucchero a velo vanigliato
Granella di nocciole

Mescolate lo yogurt con lo zucchero vanigliato e il miele.
Versate questo composto nel cestello della gelatiera e fate lavorare la macchina per una mezz'oretta.
Aggiungete la granella e lasciate lavorare la gelatiera ancora un paio di minuti.
Conservate il frozen yogurt in freezer e tiratelo fuori una decina di minuti prima di servire.
Mettete il frozen yogurt nelle coppete e decorate con un pò di miele.

martedì 22 luglio 2014

LASAGNE CON ZUCCHINE E CAPRINO

Ciao a tutti! È un pò che manco dal blog e il motivo è legato a dei piccoli problemi legati all'ultima fase della gravidanza che mi stanno costringendo ad un riposo assoluto.  
Passata, comunque un pó di preoccupazione iniziale, ora le cose sembrano andare per il verso giusto e perciò vi regalo una nuova ricettina.  In particolare, la ricetta che voglio proporvi è quella di un primo veloce e molto sfizioso, adatto alla stagione estiva: si tratta delle lasagne con caprino e zucchine.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
200g lasagne all'uovo
200g caprino
2 zucchine
Erba cipollina
Pangrattato
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio EVO
Burro
Sale Pepe
Un tuorlo

Cuocete per un paio di minuti le lasagne in abbondante acqua bollente salata e fatele asciugare su un canovaccio.
In una ciotola mescolate il caprino con il parmigiano.
Insaporite con sale,  pepe ed erba cipollina e continuate a mescolare ancora un pó.
Affettate le zucchine molto sottilmente e cuocetele con un filo d'olio in forno per una decina di minuti.
Imburrate una teglia e disponete un primo strato di lasagne.
Spalmate un pó di crema di formaggio e adagiate uno strato di zucchine.
Alternate gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
Spennellate l'ultimo strato di lasagna con il tuorlo sbattuto e cospargete con pangrattato.
Fate cuocere in forno già caldo a 180º per circa mezz'ora.

lunedì 7 luglio 2014

FRITTATA CON FIORI DI ZUCCA E CACIOCAVALLO

Ciao a tutti! Oggi voglio darvi la ricettina facile facile e supergustosa  di uno dei piatti che secondo me è tra i più estivi in assoluto: si tratta della frittata.  E che c'è di speciale, direte?  La frittata è un piatto che si presta ad innumerevoli varianti e buona sia calda che fredda e tra due belle fette di pane,  possiamo tranquillamente portarla al mare. Cuocendola al forno, poi, otteniamo la versione light.

INGREDIENTI (PER 2 PERSONE ) :
12 fiori di zucca
3 uova
50g caciocavallo
Una cipolla piccola
Latte
Pangrattato
Sale
Pepe

Pulite accuratamente i fiori di zucca, privateli del pistillo e tagliateli grossolanamente.
Tritate la cipolla e fatela rosolare in padella con un pò di olio.
Aggiungete i fiori di zucca e fateli saltare pochi minuti.
Fate raffreddare.
Nel frattempo, sbattete le uova con un pò di sale e di pepe,  un paio di cucchiai di pangrattato e un cucchiaio di latte.
Aggiungete il caciocavallo grattugiato con una grattugia a fori grossi e mescolate.
Unite i fiori di zucca e amalgamate bene.
Versate il composto in una teglia rivestita di carta forno e cuocete in forno caldo per 20 minuti a 200º.

domenica 6 luglio 2014

GELATO AL CIOCCOLATO KINDER

Ciao a tutti! Cosa c'è di meglio di un bel gelato per rinfrescarci in una calda domenica d'estate?  Sto sperimentando un pó di gusti in questi giorni e piano piano ve li proporrò tutti. Per cominciare voglio partire con un gusto golosissimo: quello al cioccolato Kinder. Buonissimo!

INGREDIENTI :
250g panna fresca
120g latte
100g zucchero
150g cioccolato Kinder (io avevo ancora dei residui delle uova di Pasqua)

In un pentolino fate sciogliere 100g di cioccolato e lo zucchero con il latte.
Fate raffreddare e unite la panna.
Lasciate riposare in frigo un paio d'ore e unite i restanti 50g di cioccolato tritati.
Trasferite il composto nella gelatiera e azionate in base alle istruzioni della vostra gelatiera.
Se preferite un gelato più morbido conservate in frigo,  se no conservate in freezer.

mercoledì 2 luglio 2014

RISO ALLA CANTONESE

Ciao a tutti! Oggi voglio lasciarvi una ricettina che mi ha suggerito la mia amica Angela, il riso alla cantonese, tipico piatto della cucina cinese. Ero da tempo incuriosita nel provarla e finalmente mi sono decisa. È un piatto molto gustoso che può piacere anche da chi non ama particolarmente la cucina etnica.

INGREDIENTI ( PER 3 PERSONE ) :
200g riso Basmati
100g piselli ( io ho usato quelli surgelati )
100g prosciutto cotto a dadini
2 uova
Un quarto di cipolla
Parmigiano grattugiato
Sale
Olio di semi
Salsa di soia

Cuocete il riso al vapore (ma se preferite potete  cuocerlo tranquillamente in acqua bollente salata ).
Fate saltare i piselli qualche minuto in padella con la cipolla tritata e un  filo d'olio. Aggiungete il prosciutto e fate insaporire.
In un'altra padella cuocete una frittatina fatta con le 2 uova sbattute con un pò di sale e un cucchiaio di parmigiano grattugiato.
Aggiungete il riso alla padella con prosciutto e piselli.
Unite anche la frittatina tagliata a striscioline sottili e mescolate.  Condite con un paio di cucchiai di salsa di soia.

venerdì 27 giugno 2014

ZUCCHINE RIPIENE ALLA LIGURE

Ciao a tutti! Un piatto che mi piace molto sono le zucchine ripiene. Questa volta ho voluto provare un ripieno diverso da quello che preparo solitamente e girovagando sul web ho trovato questa variante "alla ligure" che mi ha incuriosita molto. Ve la consiglio perché è buonissima e trovo che l'abbinamento della zucchina con il tonno sia eccezionale.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
4 zucchine
Una scatoletta di tonno da 80g
2-3 fette di pancarré
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Un uovo
Una cipolla
Maggiorana
Un cucchiaio di capperi
Un cucchiaio di pinoli
2 filetti di acciughe sott'olio
Olio EVO
Latte
Sale Pepe

Lavate le zucchine e lessatele in acqua salata per alcuni minuti.
Nel frattempo ammollate il pancarré in una ciotolina con un pò di latte.
Scolate le zucchine e tagliate le estremità.
Tagliatele a metà nel senso della lunghezza e scavate la polpa
Tritate la cipolla e le acciughine e fatele rosolare in padella con un pò di olio.
Aggiungete la polpa di zucchine e fate insaporire qualche minuto.
Mettete nel frullatore i pinoli, i capperi, il tonno e il pane strizzato e frullate.
Mescolate questo trito alla polpa di zucchine.
Aggiungete l'uovo, il parmigiano, la maggiorana, un pó di sale e pepe.
Riempite le zucchine con questo composto e sistematele in una teglia che avrete unto con un pò di olio.
Infornate in forno caldo a 180º per 20 / 30 minuti o finché non vedrete la crosticina.

martedì 24 giugno 2014

MINESTRONE DI POMODORI CON FORMAGGIO

Ciao a tutti! Anche oggi vi propongo una ricettina light. È un piatto sano e gustoso e, servito freddo e accompagnato con dei crostini, è ancora più buono.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
500g pomodori San Marzano
2 carote
Una zucchina
Un peperone giallo
400g passata di pomodoro
Una cipolla
Uno spicchio d'aglio
400ml brodo vegetale
Olio EVO
Sale Pepe
Origano
parmigiano grattugiato

Incidete i pomodori e sbollentateli in una pentola coperti di acqua.
Fateli raffreddare e spellateli.
Tagliate a cubetti i pomodori, il peperone, le carote e la zucchina.
Fate rosolare in una padella con 2 cucchiai di olio la cipolla e l'aglio tritati.
Aggiungete le verdure e fate cuocere aggiungendo poco a poco il brodo.
Aggiungete la passata di pomodoro e l'origano e fate cuocere circa un quarto d'ora.
Fate raffreddare il minestrone e riducetelo in crema con il mixer ad immersione.
Condite con abbondante parmigiano e servite con dei crostini.

venerdì 20 giugno 2014

SPAGHETTI CON ZUCCHINE, FETA E LIMONE

Ciao a tutti! Oggi voglio lasciarvi una ricettina gustosa per preparare in modo rapido un primo piatto dal sapore assolutamente estivo e fresco.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
200g spaghetti
Una zucchina
100g feta
La buccia grattugiata di un limone piccolo
Olio EVO
Sale
Pecorino grattugiato
Origano
Rosmarino
Salvia
Uno spicchio d'aglio

Tagliate a cubetti piccoli la zucchina e fatela rosolare in padella con 3 cucchiai di olio, uno spicchio d'aglio e un pò di erbe aromatiche tritate (origano, salvia, rosmarino).
Fate insaporire qualche minuto e continuate la cottura finché la zucchine si saranno ammorbidite.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata.
Quando saranno pronti scolateli e versateli nella padella con le zucchine.
Aggiungete la feta sbriciolata,  la buccia grattugiata di limone e spolverizzate con pecorino grattugiato (se preferite usate il parmigiano).
Mescolate bene tutti gli ingredienti e servite.

giovedì 19 giugno 2014

PIADINA CON FAGIOLI NERI, FETA E MAIS

Ciao a tutti! Che dire delle piadine? Se non ci fossero, bisognerebbe inventarle! Più volte ho affermato quanto io le ami e oggi voglio farvene assaggiare una farcita in un modo un pó insolito, con fagioli neri,  feta e mais. In realtà non si tratta di una ricetta vera e propria,  ma di un'idea in più per gustarci una bella e buona piadina, magari davanti alla partita di domani...

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
2 piadine ( QUI la ricetta )
150g circa di fagioli neri (io ho usato quelli precotti in vendita da Naturasí)
100g feta
2 cucchiai di mais in scatola
Misto per soffritto
Olio EVO

Il procedimento è di una semplicità imbarazzante: scaldate i fagioli in un pentolino con un cucciaio di misto per soffritto e un cucchiaio di olio EVO.
Scaldate le piadine da entrambi i lati in padella, dopodiché farcite con i fagioli, un cucchiaio di mais sgocciolato per ogni piadina , e 50g di feta sbriciolata su ogni piadina (ovviamente sia mais che feta, potete metterne di più o di meno in base al vostro gusto).
Richiudete a metà e servite.

martedì 17 giugno 2014

SPAGHETTI AL SUGO DI VINO ROSSO

Ciao a tutti! Chi può dire di no davanti ad un bel piatto di spaghetti?  Io no di certo!  Specialmente se condito con un buon sugo di pomodoro. Questo che voglio farvi assaggiare oggi, è un sughetto a base di pomodoro ma arricchito dal sapore del vino rosso. Questo sugo si presta a diverse varianti con l'aggiunta, per esempio, di carne macinata oppure di un peperone. In ogni modo vi consiglio di provarlo perché è davvero buono. Anche questa ricetta proviene dal libro di cucina vegetariana di Mary McCartney.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
180g spaghetti
400g pomodori pelati
Un cucchiaio di concentrato di pomodoro
Un cucchiaino di origano
Qualche fogliolina di basilico
Olio EVO
2 spicchi di aglio
Una cipolla
Mezzo bicchiere di vino rosso
Parmigiano grattugiato

Fate rosolare la cipolla tritata finemente in una padella con 2 cucchiai di olio.
Quando comincerà a sfrigolare, aggiungete l'aglio.
Dopo qualche minuto aggiungete il pelato e il concentrato di pomodoro e fate cuocere finché non comincerà a sobbollire.
Aggiungete l'origano e il basilico e  il vinoe fate cuocere per 15 minuti a fuoco lento.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata e quando saranno pronti svolateli e uniteli al condimento.
Fate saltare un pò in padella e servite cospargendo di parmigiano grattugiato.

mercoledì 11 giugno 2014

CIAMBELLA DI PANE

Ciao a tutti! Oggi voglio darvi un'idea per una ricetta svuotafrigo molto molto buona. Si tratta di una sorta di ciambella fatta con delle fette di Pan Bauletto che avevo in dispensa e farvita con un pò di salumine formaggi che avevo in frigo. Il risultato è ottimo e può ritornare molto utile quando non si ha molta voglia di cucinare.

INGREDIENTI :
Una confezione di Pan Bauletto (io ne ho usato 10 fette, voi regolatevi in basebal diametro del vostro stampo)
Prosciutto cotto
Scamorza affumicata a fettine
Una decina di pomodorini ciliegina tagliati a fettine sottili
Un uovo
Un bicchiere di latte
Parmigiano grattugiato
Burro

Imburrate le fette di Pan Bauletto da entrambi i lati e disponetele in piedi nello stampo foderato di carta
 forno.  Inserite tra una fetta e l'altra un pó di prosciutto, una fettina di scamorza affumicata e delle fettine di pomodoro.

Inuna ciotolina sbattete l'uovo con il latte e versate questo composto sulla ciambella di pane.
Cospargete la superficie con dei pezzetti di scamorza e abbondante parmigiano grattugiato.
Cuocete in forno preriscaldato a 180º per 20 minuti o finché sulla superficie non si formerà la crosticina croccante.

martedì 10 giugno 2014

RISOTTO VEGETARIANO CON PORRI E PISELLI

Ciao a tutti! Oggi voglio proporvi un primo piatto e per la precisione un risotto. Certo che preparare un risotto con questo caldo non è il massimo ma il sapore è talmente buono, che un sacrificio si può pure fare...

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
160g riso per risotti
Un porro piccolo
150g piselli
500ml brodo vegetale
Una cipolla piccola
Mezzo bicchiere di vino bianco
Un cucchiaino di timo
Uno spicchio d'aglio
Una noce di burro
Olio EVO
Sale Pepe
Parmigiano grattugiato

Sciogliete il burro in padella con un pò d'olio.
Aggiungete il porro e la cipolla tritata e fate cuocere finché non diventeranno trasparenti.
Aggiungete lo spicchio d'aglio, il timo e il riso mescolando per un paio di minuti con un cucchiaio di legno.
Aggiungete il vino bianco e fate cuocere un paio di minuti.
Versate a poco a poco il brodo in modo da coprire il riso.
A metà cottura aggiungete i piselli.
Mescolate e fate cuocere finché il brodo non si sarà assorbito del tutto. Regolate di sale e pepe.
Una volta pronto, togliete dal fuoco e mantecate con il parmigiano grattugiato.
Fate riposare un pó il risotto e servite con altro parmigiano.

lunedì 9 giugno 2014

POLPETTE DI ZUCCHINE E PORRI

Ciao a tutti! Che caldo! Qui a Taranto le temperature sono immediatamente schizzate e chi ne fa le conseguenze sono io che mi trascino per casa con il mio pancione sempre più grande e sempre più pesante. Come se non bastasse il mio Samu si è beccato pure la febbre, poverino... confido nell'arrivo del weekend che pare porterà un pò di fresco, anche se siamo ancora a lunedì!  Vabbè passiamo alla ricetta che anche oggi è light e vegetariana.  Si tratta di polpettine semplici di zucchine e porri,  che mi piace preparare spesso per il mio piccolino.

INGREDIENTI ( PER 12 POLPETTINE):
Una zucchina grande
3 fettine di pancarré
Un uovo
Un porro piccolo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Pangrattato
Sale
Pepe
Olio EVO

Mettete il pancarré in una ciotolina con dell'acqua.
Tagliate le zucchine a dadini piccoli e il porro a rondelle.
Rosolate le zucchine in una padella con un pò di olio e aggiungete il porro.
Regolate di sale e pepe e cuocete per qualche minuto.
In una ciotola mischiate il pancarré ammollato nell'acqua e strizzato, l'uovo, il parmigiano,  le zucchine e il porro. Se l'impasto è troppo morbido aggiungete del pangrattato.
Formate le polpettine e rotolatele nel pangrattato.
Adagiate le polpettine su una placca rivestita di carta forno e irroratele con un filo d'olio.
Infornate a 180º per 20 minuti circa.

sabato 7 giugno 2014

INSALATA DI RISO CON GAMBERETTI, POMODORINI E RUCOLA

Ciao a tutti! Oggi vi lascio una ricettina perfetta per il caldo di questo inizio d'estate. È un'insalata di riso davvero gustosa, molto semplice da preparare e soprattutto è fresca e questo, viste le temperature che ci sono,  per me è fondamentale.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
160g riso per insalata
200g circa gamberetti ( io ho usato quelli surgelati )
6 pomodorini datterini
Un mazzetto piccolo di rucola
Olio EVO
Sale
Vino bianco

Cuocete il riso in abbondante acqua bollente salata e quando sarà cotto,  scolatelo.
Bloccatene la cottura passandolo sotto l'acqua fredda e lasciate riposare.
Tagliate a spicchi i pomodorini e metteteli in una ciotola con la rucola e un filo d'olio e lasciate da parte ad insaporire.
Mettete i gamberetti in una padella con un pò d'olio e, quando avranno cominciato a cambiare colore, aggiungete una spruzzata di vino bianco e fate sfumare.
Quando i gamberetti saranno pronti,  spegnete il fuoco e fate raffreddare.
Versate il riso in un'insalatiera e condite con i pomodorini,  la rucola e i gamberetti.
Mescolate bene e fate riposare in frigo una mezz'oretta prima di servire.

giovedì 5 giugno 2014

PENNETTE CROCCANTI AL FORMAGGIO

Ciao a tutti! Anche oggi voglio lasciarvi una ricettina tratta dal libro di Mary McCartney (ma quanto mi piace quel libro?). Si tratta di un bel primo non proprio light ma molto gustoso che somiglia al tipico piatto americano "macaroni and cheese". A noi è piaciuto moltissimo ed anche a Samu e quando trovo un piatto nuovo che piace anche a lui sono supercontenta...

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
200g di penne (o maccheroni)
100g Gouda grattugiato
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Un cucchiaio di burro
Un cucchiaino di senape di Digione
2 bicchieri di latte
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di pangrattato
Sale
Pepe

Cuocete le penne in abbondante acqua bollente salata e scolatele un paio di minuti prima della cottura completa.
In una padella fate sciogliere il burro e aggiungete la farina mescolando qualche secondo fino ad ottenere una pastella.
Aggiungete il latte e la senape (sempre mescolando).
Quando otterrete una salsina densa e cremosa,  spegnete il fuoco e aggiungete il Gouda e un cucchiaio di parmigiano grattugiati mescolando fino a sciogliere i formaggi ottenendo una salsa senza grumi.
Se la salsa vi sembra troppo densa, aggiungete un pò di latte.
Regolate di sale e pepe.
Aggiungete la pasta e mescolate.
Versate la pasta così condita in una pirofila oppure in terrine monoporzione.
Cospargete con il parmigiano rimasto e con il pangrattato e cuocete in forno preriscaldato a 200º per 20 minuti circa o finché non vedrete la crosticina croccante in superficie.

mercoledì 4 giugno 2014

FRITTATA DI SPINACI, PORRI E ZUCCHINE

Ciao a tutti! Oggi voglio lasciarvi una ricettina che ho preso dal libro di cucina vegetariana di Mary McCartney,  figlia del grande Paul. La dieta di mio marito ieri prevedeva una frittata light con le verdure e così abbiamo deciso di provare questa variante davvero super-gustosa. Ho solo apportato alcune modifiche riguardo alle quantità e riguardo alla cottura che ho effettuato in forno.
Il risultato è stato un piatto buono, nutriente e ottimo per un pranzetto estivo veloce.

INGREDIENTI :
3 uova
100g spinaci (io ho usato i cubetti surgelati )
1 porro
1 cipolla piccola
1 zucchina piccola
50g feta
Olio
Sale
Un cucchiaino di origano
Un cucchiaino di timo

Lessate i cubetti di spinaci in poca acqua e quando le foglie si saranno ammorbidite, scolatele e strizzatele.
Fate rosolare in una padella con un filo d'olio il porro e la cipolla tritati.
Aggiungete le zucchine tagliate a dadini piccoli e le erbe aromatiche.
Quando le zucchine cominceranno ad essere morbide, potete aggiungere gli spinaci sminuzzati.
Fate cuocere qualche minuto e poi spegnete il fuoco.
Sbattete le uova in una terrina con un pizzico di sale.
Aggiungete le verdure alle uova e mescolate.
Trasferite il composto in una pirofila e cospargete di feta sbriciolata.
Infornate a 200º per 20 minuti.

martedì 3 giugno 2014

INSALATA DI RISO CON SALSA DI FORMAGGIO AL PEPE

Ciao a tutti! Anche oggi voglio postare una ricettina light ma davvero gustosa. È un piatto completo e buono da mangiare anche freddo visto che le temperature cominciano a salire...

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
160g riso Basmati
Una scatoletta di tonno da 80g
100g piselli (io ho usato quelli surgelati)
2 uova
50g formaggio primosale al pepe
150g brodo vegetale
125ml panna fresca
Un cucchiaio di farina
Una cipolla piccola
Un cucchiaio di burro
Erba cipollina (io purtroppo la sono dimenticata... )
Olio EVO

Rassodate le uova e fatele raffreddare.
Cuocete il riso al vapore (oppure in acqua bollente salata).
Tritate la cipolla e fatela rosolare in padella con un filo d'olio.
Aggiungete i piselli,  il brodo e la panna e fate cuocere pochi minuti.
Aggiungete il formaggio tagliato a dadini e quando si sarà sciolto,  aggiungete il cucchiaio di farina.
Continuate la cottura finché la salsina si addenserà, dopodichè potete spegnere il fuoco.
Tagliate le uova a spicchi e unitele alla salsa assieme al tonno.
Servite il riso con il sughetto e cospargete di erba cipollina.

venerdì 30 maggio 2014

SPAGHETTI AL RAGÙ VEGETARIANO

Ciao a tutti! Da un pò di tempo mio marito è a dieta. Per rendere questo un pó più piacevole,  stiamo provando delle ricette vegetariane light ma allo stesso tempo gustose, perché non è detto che la cucina light debba essere triste e scialba, giusto?
La prima di queste ricette che voglio farvi assaggiare è il ragù vegetariano, un sughetto buonissimo e profumatissimo, ricco di sapore che è stato apprezzato anche dal mio piccolo Samu.
INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
180g spaghetti
Una zucchina piccola
Una melanzana piccola
Uno spicchio d'aglio
Una cipolla
Una carota
Una costa di sedano
Una confezione di pomodori pelati da 400g
Rosmarino
Basilico
Sale
Un cucchiaino di zucchero
Olio EVO
Lavate e mondate la zucchina, la melanzana, la carota e il sedano e tagliateli a cubetti piccoli.
In una padella fate rosolare per circa 5 minuti, uno spicchio d'aglio e la cipolla affettata finemente in abbondante olio, con un cucchiaino di zucchero.
Aggiungete la carota,  il sedano,  la zucchina e la melanzana e fate cuocere.
Quando le verdure hanno cominciato ad ammorbidirsi, aggiungete i pelati e 200ml di acqua.
Aggiungete il basilico tritato e il rosmarino.
Continuate la cottura per circa 20 minuti regolando di sale.
Quando il sughetto si sarà rappreso un pó potete spegnere il fuoco.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata e quando saranno pronti unteli al condimento.
Fate saltare un pò in padella e poi servite.

mercoledì 28 maggio 2014

SPAGHETTI ALLA CHITARRA AL PESTO DI TRE POMODORI

Ciao a tutti! Oggi voglio darvi un'altra ricettina che ho adocchiato nel programma di Rai2 " Detto Fatto ".  Questo piatto è stato preparato da Fabio Pisani, uno chef che mi piace molto perché in questa trasmissione presenta piatti gustosi, semplici con ingredienti della tradizione e chi si possono replicare tranquillamente a casa. Questo piatto, in particolare,  ve lo consiglio perché oltre ad essere buonissimo,  ha un sapore fresco che fa subito estate...
INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
250g spaghetti alla chitarra freschi
3 pomodori ramati
6 pomodori datterini
6 pomodori secchi
Un acciughina sott'olio
Un cucchiaino di capperi
Un cucchiaio di mandorle a scaglie
Un cucchiaio di pangrattato
Origano
Timo
Maggiorana
Prezzemolo
Basilico
Olio EVO
Sale
Peperoncino
Tagliate i pomodori ramati in 4, conditeli con sale ed origano, frullateli grossolanamente e metteteli momentaneamente da parte.
Preparate un pesto (con il mortaio o con il mixer) con i pomodori secchi, i capperi,  l'acciuga, le mandorle, le erbe aromatiche  e, se lo gradite, un pizzico di peperoncino.
Frullate, a parte, i datterini con un pò di olio e qualche fogliolina di basilico.
Uniamo i tre pesti e, se necessario,  regolate di sale.
In un padellino fate rosolare un cucchiaio di pangrattato con un filo d'olio.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti alla chitarra (o delle fettuccine fresche) e scolatela al dente.
Fate saltare in padella la pasta con il condimento portando a termine la cottura della pasta.
Condite con il pangrattato.

venerdì 23 maggio 2014

MUFFIN AI GAMBERETTI

Ciao a tutti! Oggi voglio darvi la ricetta di un altro antipastino che ho preparato qualche settimana fa, in occasione della festa della mamma. Si tratta dei muffin (anzi in realtà sono dei mini-muffin) ai gamberetti.  Ve li consiglio perché sono davvero buoni e, dato il formato mignon, si lasciano mangiare con molto piacere...

INGREDIENTI ( PER 20 MINI-MUFFIN ) :
200g farina
250g gamberetti (io ho usato quelli surgelati)
Una bustina lievito per torte salate
Erba cipollina
100ml olio semi
2 uova
100ml latte a temperatura ambiente
Una noce di burro
Sale Pepe
Uno spicchio d'aglio

Mettete in una padella i gamberetti appena tolti dal freezer (se usate quelli surgelati come ho fatto io), con una noce di burro e uno spicchio d'aglio.
Quando i gamberetti si saranno ammorbiditi e avranno cambiato colore, togliete lo spicchio d'aglio,  spegnete il fuoco e fate raffreddare.
Nel frattempo in una terrina mescolate gli ingredienti secchi (farina,  lievito,  un pò di sale e di pepe) e in un'altra terrina gli ingredienti liquidi (le uova, il latte e l'olio).
Unite i due composti mescolando con una frusta cercando di ottenere un composto liscio e senza grumi.
Aggiungete un pó di erba cipollina tritata e i gamberetti.
Riempite gli stampini da muffin e infornate a 180º per circa 20 / 25 minuti.

mercoledì 21 maggio 2014

SOFFICINI ALLE MELANZANE

Ciao a tutti! Una cosa che non compro proprio più sono i Sofficini. Mi piacciono troppo, infatti, quelli fatti da me e a casa li apprezzano proprio tutti. Devo proprio ammettere che sono molto più buoni di quelli acquistati al supermercato:hanno un gusto più genuino e la preparazione è abbastanza semplice e veloce. Tempo fa avevo postato i Sofficini con ripieno classico al prosciutto ma in questi giorni ho provato il ripieno alle melanzane.  Buonissimi!
INGREDIENTI ( PER 10 SOFFICINI):
250ml latte
259g farina
Un cucchiaio di burro
Sale
Pangrattato
Olio
Un uovo
Una melanzana
Parmigiano grattugiato
Una Mozzarella
Uno spicchio d'aglio
100g Pomodoro pelato
Fate bollire il latte con il burro e un cucchiaino raso di sale.
Raggiunto il bollore,  spegnete il fuoco e aggiungete la farina in un colpo solo e mescolate energicamente finché il composto non si staccherà dalle pareti della pentola.
Fate raffreddare l'impasto e nel frattempo preparate il ripieno.
Tagliate a cubetti una melanzana e fatela rosolare in padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio.
Quando sarà ben rosolata, togliete lo spicchio d'aglio e aggiungete il pelato tagliato a cubetti. Terminate la cottura regolando di sale.
Lasciate raffreddare e aggiungete una mozzarella tritata e del parmigiano grattugiato.
Riprendete l'impasto dei Sofficini e  formate un cilindretto che dividerete in 10 palline.
Stendetele con un matterello e ritagliate con un coppapasta tondo i dischetti.
Mettete un cucchiaio di ripieno su ciasvun dischetto e richiudete.
Passate ciascun sofficino nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
Ungete con un pó di olio i bordi e infornate a 180º per 20 minuti.

lunedì 19 maggio 2014

TRAMEZZINI DI CARNE

Ciao a tutti! Oggi voglio darvi un'idea che magari può tornare utile per la cena di questa sera...
Si tratta dei tramezzini di carne,  un'altra specialità che ho "sbirciato"dal mio macellaio di fiducia.
Sono molto buoni e appetitosi e in misura "mini" si possono proporre per un antipastino o una cena finger-food...

INGREDIENTI :
300g carne macinata di vitello
Un uovo
Un cucchiaio abbondante di parmigiano grattugiato
Un cucchiaio di pecorino grattugiato
Prezzemolo
Sale
Pepe
Pangrattato
Prosciutto cotto
Scamorza a fettine sottili

In una ciotola impastate la carne con l'uovo, il parmigiano,  il pecorino,  un pò di sale e pepe e del prezzemolo tritato.
Dividete il macinato condito in due palline.
Stendete la prima su un foglio di carta forno e datele la forma di rettangolo.
Adagiate uno strato di prosciutto e uno di scamorza.
Stendete un altro strato di carne sempre a forma di rettangolo.
Ora potete tagliare i triangoli che saranno i nostri tramezzini.
Passateli nel pangrattato da entrambi i lati.
Fate riposare i tramezzini una mezz'oretta in frigo per farli rassodare un pó.
Riprendete i tramezzini e cuocete in forno a 200º per circa 25-30minuti oppure in padella con un filo d'olio.


sabato 17 maggio 2014

MINI-MUFFIN AI FIORI DI ZUCCA

Ciao a tutti! Una delle prelibatezze di stagione che amo di più sono i fiori di zucca.  Purtroppo non al mercato non si trovano spessissimo ma, quando li vedo, non me li faccio scappare...
Stavolta non mi andava di farli nei soliti modi ma li ho usati per preparare dei gustosissimi mini-muffin arricchiti da scamorza affumicata. Hanno un gusto molto delicato ma allo stesso tempo sono saporiti e golosi grazie alla scamorza affumicata. Li rifarò al più presto visto che anche il mio bimbo li ha graditi moltissimo...
INGREDIENTI ( PER 12 MINI-MUFFIN):
15 fiori di zucca
250g farina
Una bustina lievito
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
50g burro fuso
2 uova
200ml latte
60g scamorza affumicata
Sale Pepe
Pulite i fiori di zucca,  togliete la parte bassa e il pistillo interno.
Fateli saltare in padella per qualche minuto con un filo d'olio e un pó di sale e pepe.
Sbattete le uova con il parmigiano,  un pò di sale e pepe.
Aggiungete il latte a filo e il burro fuso.
Unite poco a poco anche la farina setacciata con il lievito e mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio.
Infine unite i fiori di zucca e la scamorza affumicata tagliata a dadini.
Riempite gli stampini con questo composto e infornate a 180º per 20/25 minuti.

venerdì 16 maggio 2014

PIADINA CON KEBAB DI POLLO

Ciao a tutti! Come ho detto qualche post fa,  mi piace moltissimo mangiare piadine prepatate sempre con ripieni diversi.  Stavolta ho voluto provare quella con il kebab.  Devo ammettere che ero un pó scettica ad assaggiare quello preparato nelle "kebabberie", perciò me lo sono preparato da sola e l'ho condito con una gustosissima salsa allo yogurt. 

INGREDIENTI PER IL KEBAB ( PER 2 PERSONE ) :
Un petto di pollo
Olio EVO
2 cucchiaini di mix di spezie  per Kebab Cannamela
Qualche fogliolina di salvia
Sale Pepe

In un ciotola preparate la marinatura mescolando 2 cucchiai di olio, 2 cucchiaini di imix di spezie per Kebab,, qualche fogliolina di salvia tritata, un pò di sale e pepe. 
Tagliate il pollo a listarelle e fatelo insaporire almeno un paio di ore con la marinatura.


INGREDIENTI PER LA SALSA ALLO YOGURT:
125g yogurt bianco senza zucchero
Erba cipollina
Sale Pepe
Olio EVO

In una ciotola amalgamate lo yogurt con un paio di cucchiai di olio,  un cucchiaino di erba cipollina tritata e un pó di sale e di pepe e fate riposare la salsina in frigo.

PER TERMINARE IL PIATTO:
2 piadine
un pomodoro Cuore di bue
Lattuga

Riprendete il pollo e cuocetelo in una padella ben calda per circa 15 minuti e irrorate con il liquido di marinatura. 
Scaldate le piadine da entrambi i lati e farcitela con il kebab di pollo.
Aggiungete il pomodoro tagliato a fettine,  qualche foglia di lattuga e la salsina allo yogurt e rrichiudete le piadine a metà. 




giovedì 15 maggio 2014

GIRELLE SALMONE E RICOTTA

Ciao a tutti! Oggi voglio lasciarvi un'idea carinissima e gustosa per un antipastino  o una cena sfiziosa. Io ho preparato queste girelle come antipasto per la festa della mamma e sono andare davvero a ruba.

INGREDIENTI :
un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
100g ricotta
150g salmone affumicato
Rucola
Semi di sesamo

Stendete il rotolo di pasta sfoglia.
Spalmate la ricotta su tutta la sfoglia e ricoprite con le fettine di salmone affumicato.
Aggiungete delle foglie di rucola a piacere e arrotolate.
Avvolgete il rotolo nella stagnola e mettetelo per una mezz'oretta in  frigo per farlo rassodare un pó.
Riprendete il rotolo dal frigo e tagliatelo a fettine spesse circa un cm.
Cospargete le girelle con semi di sesamo e infornate a 180º per 20/25 minuti.

mercoledì 14 maggio 2014

PIADINA GOLOSA

Ciao a tutti! A cena mi piace tantissimo preparare una bella piadina e mi piace provare dei ripieni sempre vari. Alcuni giorni fa, dal mio macellaio di fiducia avevo visto delle piadine con un ripieno di carne, salumi e formaggi e subito gli ho "rubato" l'idea e me ne sono preparata una simile a casa.

INGREDIENTI (per 2 persone ) :
200g circa di macinato di vitello
Un uovo
2 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato
Sale
Pepe
6 fettine di prosciutto cotto
6 fettine di fontina
Rucola (se la gradite)
2 piadine ( QUI ricetta)

In una ciotola amalgamate il macinato con l'uovo e il parmigiano, regolate di sale e pepe  ed impastate.
Scaldate una piadina da entrabi i lati per pochi secondi e quando sarà pronta spalmate all' interno uno strato sottile di macinato.
Adagiate sopra lo strato di macinato 3 fettine di prosciutto cotto, 3 fettine di fontina e un pò di rucola per ogni piadina e richiudete le piadine a metà.
Avvolgete le piadine nella carta stagnola e infornate per 5-10 minuti a 180º (valutate la cottura della carne).


martedì 13 maggio 2014

BANANA BREAD

Ciao a tutti! La ricetta che vi posto oggi, l'avevo vista tempo fa seguendo Masterchef Usa e mi è ritornata in mente grazie alla necessità di dover smaltire qualche banana matura e un pó di cioccolato delle uova di Pasqua che ho aggiunto alla versione classica. Questa è un' altra ricetta della tradizione anglo-sassone (che io adoro) e, a dispetto del nome, non si tratta di un pane vero e proprio ma di un dolce sofficissimo e buonissimo.

INGREDIENTI :
250g farina
200g zucchero
3 banane mature
Mezza bustina lievito per dolci
Un cucchiaino di bicarbonato
Un cucchiaino di cannella
100g cioccolato fondente tritato
2 uova
Un cucchiaino di estratto di vaniglia
120g burro fuso
Un pizzico di sale

In una terrina schiacciate la polpa delle banane.
Aggiungete il burro fuso, le uova leggermente sbattute,  l'estratto di vaniglia e mescolate bene con le fruste.
In un'altra ciotola mescolate la farina setacciata, il lievito,  il bicarbonato,  lo zucchero e infine il sale e mescolate.
Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescolate non troppo a lungo con un cucchiaio.
Aggiungete il cioccolato tritato e mescolate con un cucchiaio, sempre molto velocemente.
Versate il composto in uno stampo da plumcake e cuocete in forno già caldo a 180º per circa 45 minuti (fate sempre la prova stecchino).


domenica 11 maggio 2014

MARQUISE AL CIOCCOLATO E BUONA FESTA DELLA MAMMA

Ciao a tutti! Oggi é la festa della mamma ed è la terza che festeggio anche io. In questo giorno così importante, voglio farvi assaggiare un dessert buonissimo : la marquise al cioccolato. È un dessert di origine francese molto similead una mousse ed è l'apoteosi del cioccolato!  Per renderlo ancora più goloso l'ho guarnito con fragole e meringhette. Buona festa della mamma!!!

INGREDIENTI :
150g cioccolato fondente
60g burro
2 tuorli
200ml panna fresca
50g zucchero
Cacao amaro
Meringhette
Fragole

Tritate il cioccolato in un pentolino con il burro.
Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungete la crema di cioccolato ancora calda sui tuorli.
Mescolate fino ad ottenere una crema liscia e fate raffreddare.
Montate la panna e aggiungetela al composto precedente facendo attenzione a non smontare la panna.
Rivestite uno stampo con della pellicola cercando di essere molto precisi ed attenti a non creare delle pieghe nella pellicola.
Versate la crema nello stampo livellando bene e fare riposare in frigo per almeno 2 ore.
Trascorso questo tempo, estraete molto delicatamente la mousse dallo stampo capovolgendola sul piatto da portata e staccando la pellicola.
Spolverizzate con cacao amaro e guarnite con fragole a pezzettini e meringhette.


sabato 10 maggio 2014

PIZZA PEPPA PIG

Ciao a tutti! Che bisogna inventarsi per far mangiare i bambini? ormai le provo davvero tutte quando Samu ha periodi di quasi totale inappetenza... Questa ricetta l'ho vista proprio insieme al mio bimbo nel programma di Rai2 "Detto Fatto" preparata dal pizzaiolo Michele Di Giglio. Quando Samu l'ha vista, ha subito cominciato a ridere e a gridare "pizza peppa, pizza peppa!!! Come non accontentarlo? Ci  siamo divertiti tanto a prepararla insieme ed è stata per me una grandissima soddisfazione vederlo mangiare senza fare storie, finalmente...

INGREDIENTI:
180g farina 00
20g semola rimacinata
2g lievito di birra
120g acqua
Un cucchiaino di sale
Un pizzico di zucchero
Passata di pomodoro
Una Mozzarella di bufala
Prosciutto cotto
Due olive
Un wustel
Olio EVO

In una terrina mescolate le farine.
Sciogliete il lievito con l'acqua e unitelo al mix di farine.
Aggiungete lo zucchero e cominciate ad impastare.
Unite il sale e impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico. 
Fate lievitare l'impasto coperto per almeno 4 ore.
Nel frattempo su un cartoncino disegnate la sagoma della testa di Peppa e ritagliatela.
Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l'impasto su una teglia da forno unta con un pò di olio e con una rotella tagliate la forma della testa di Peppa Pig, aiutandovi con il cartoncino preparato precedentemente. Con i ritagli di pasta sagomiamo il naso, la bocca e le orecchie.
Distribuite sulla pizza un pó di passata di pomodoro e versate un filo d'olio. 
Infornate a 200º per 15 minuti in forno già caldo. 
Trascorso questo tempo, togliete la pizza dal forno aggiungete un pó di mozzarella sbriciolata su tutta la superficie della pizza e fate cuocere altri 5 minuti. 
A fine cottura ricoprite tutta la faccia di Peppa di prosciutto cotto e aggiungete due fette di mozzarella per fare gli occhi, 2 rondelle di olive per fare le pupille e 2 fettine di wustel per fare le narici.


giovedì 8 maggio 2014

POLPETTE DI TONNO E RICOTTA

Ciao a tutti! Anche oggi vi propongo una ricettina che ho preparato per il mio Samu. Si tratta di polpettine semplici e gustose che piceranno ai bimbi ma anche ai grandi.  Possiamo accompagnarle con un'insalatina  e possiamo scegliere il tipo di cottura,  al forno oppure fritte.

INGREDIENTI ( PER 10 POLPETTE):
100g tonno in scatola
100g ricotta
Un uovo
Un cucchiaio di pangrattato + quello necessario per la panatura
Un cucchiaino di capperi
2 acciughe sott'olio
Un mazzetto piccolo di prezzemolo
Un cucchiaio di parmigiano grattugiato
Pepe
Sale
Olio EVO

In una ciotola mescolate il tonno sbriciolato, la ricotta, l'uovo, il parmigiano e un cucchiaio di pangrattato.
Tritate i capperi, le acciughine e il prezzemolo e aggiunfetelo al composto precedente.
Regolate di sale e pepe e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Formate delle polpettine e rotolatele nel pangrattato.
Friggete le polpettine in olio caldo oppure per una cottura più light, cuocete le polpettine in forno caldo a 200º per 15 minuti.



sabato 3 maggio 2014

PANCAKES

Ciao a tutti! Il sabato e la domenica sono gli unici giorni in cui facciamo colazione con calma visto che mio marito non va a lavoro e non c'è asilo per Samu. Nel fine settimana, quindi,  mi piace moltissimo preparare qualcosa di buono e sfizioso per cominciare la giornata nel migliore dei modi.  Una golosità che mi piace preparare sono i pancakes, dolci americani tradizionali per la prima colazione che possono essere arricchiti da marmellata,  nutella,  panna o dal tipico sciroppo d'acero.  Io me li sono gustati con panna montata e un bel bicchiere di spremuta d'arancia.  La ricetta è di Laurel Evans, autrice del libro "American bakery ",  quindi è una garanzia.

INGREDIENTI ( PER 10 PANCAKES):
150g farina
40g burro fuso
2 cucchiaini di zucchero
Un pizzico di sale
Una punta di cucchiaino di bicarbonato
Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
Un uovo
Olio di semi
220g di latticello (che potete sostituire mescolando 110g yogurt bianco, 110g latte e qualche goccia di succo di limone e facendo riposare qualxhe minuto prima dell'utilizzo).

In una terrina unite il sale e lo zucchero con la farina setacciata con il lievito e il bicarbonato.
In un'altra ciotola mescolate l'uovo, il latticello e il burro fuso.
Aggiungete a questo composto quello precedente fatto con gli ingredienti secchi e mescolate un pó.  Anche se il composto risulta grumoso non mescolate troppo.
Scaldate un pó d'olio in una padella e quando questa sarà ben calda, versate un mestolo di impasto. Fate cuocere un paio di minuti, finché al centro non si formeranno delle bollicine. Girate il pancake e cuocete dall'altro lato.
Servite al momento accompagnando con ciò che più preferite: panna,  nutella,  marmellata,  miele, sciroppo d'acero,  frutta fresca, etc...

martedì 29 aprile 2014

SPAGHETTI AL PESTO TRAPANESE

Ciao a tutti! Come ho già detto in altri post mi piace moltissimo la cucina siciliana. Oggi voglio proporvi la ricetta di un primo piatto che proviene proprio da questa splendida terra: la pasta al pesto trapanese.
INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
200g spaghetti
4 pomodori maturi
50g mandorle
Un mazzetto piccolo di basilico
Sale
Olio EVO
Uno spicchio d'aglio
Pecorino grattugiato
Fate tostare leggermente le mandorle in una padella.
Sbollentate qualche secondo i pomodori, privateli della pelle e tagliateli a spicchi.
In un mixer (o nel mortaio) frullate il basilico e le mandorle con un pò di sale, uno spicchio d'aglio e  un pò di olio necessario per far amalgamare il tutto.
Aggiungete i pomodori,  mescolate e fate riposare qualche minuto (se necessario aggiungete un altro filo d'olio).
Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata e scolatela al dente.
Fate saltare un pó la pasta in una padella insieme al pesto e spolverizzate con del pecorino.
Servite aggiungendo dei pomodorini e qualche fogliolina di basilico.

giovedì 24 aprile 2014

CESTINI DI PARMIGIANO FIORITI E GRISSINI AL PARMIGIANO

Ciao a tutti!  Oggi voglio farvi assaggiare l'antipasto che ho preparato il giorno di Pasqua e cioè dei cestini di parmigiano che contengono delle roselline di salumi e che ho accompagnato con dei grissini al parmigiano, alcuni fatti con la pasta sfoglia e altri con la brisé.
Purtroppo non ho la foto dettagliata dei grissini ma si intravedono dietro ai cestini... appena li rifaccio aggiungo una foto...

INGREDIENTI ( PER 10 CESTINI):
250g parmigiano grattugiato
10 fettine di prosciutto cotto
10 fettine di prosciutto crudo
10 fettine di salame
10 fettine di coppa
Un Galbanino

Scaldate un padellino antiaderente e versate 2 cucchiai di parmigiano grattugiato distribuendolo su tutta la superficie del padellino.
Quando si sarà formata la crosticina,  girate la cialda e cuocete l'altro lato.
Quando sarà pronto anche l'altro lato, adagiate la cialda su uno stampino o un bicchiere capovolto, datevla forma di un cestino e fate raffreddare.
Quando tutti i cestini saranno pronti, riempiteli con i salumi arrototolati a formare delle roselline. Al centro di ogni cestino mettete dei cubetti di Galbanino disposti su uno spiedino.
Decorate a piacere con dell'insalata.

INGREDIENTI ( PER I GRISSINI DI SFOGLIA):
Un rotolo di pasta sfoglia
Un uovo
Latte
Sale
Parmigiano grattugiato
Semi di sesamo
Semi di papavero
Paprika affumicata

Stendete la pasta sfoglia e spennellatela con l'uovo sbattuto con u cucchiaio di latte e un pò di sale.
Cospargete con abbondante parmigiano e tagliate la sfoglia in 3 parti.
Spolverizzate la prima parte con dei semi di papavero,  la seconda con semi di sesamo e la terza con della paprika.
Dividete ogni sezione in rettangoli di circa 2cm di larghezza e 8 di altezza.
Attorcigliate ogni triangolino e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e cuocete per 8 minuti a 200º.

INGREDIENTI ( PER I GRISSINI DI BRISÉ):
Un rotolo di pasta brisé
Un uovo
Latte
Sale
Pancetta a dadini
Parmigiano grattugiato

Il procedimento per questi grissini è uguale al precedente con l'unica differenza che dopo aver spennallato di uovo, latte e sale e dopo aver cosparso di parmigiano, si aggiunge la pancetta a dadini su tutta la pasta brisé e si ritagliano dei rettangoli leggermente più grossi (circa 3 cm di larghezza e 8/10cm di lunghezza).
Infornate sempre a 200º per 8 minuti.

mercoledì 23 aprile 2014

POLPETTE DI SALMONE

Ciao tutti! Alcuni giorni fa stavo pensando ad un modo alternativo per far mangiare il pesce a Samu al quale questo alimento non piace tanto. Mi è venuta in mente così questa ricetta che tempo fa avevo visto su di un libro di ricette a base di pesce. A Samu sono piaciute molto ed anche a noi... 

INGREDIENTI:
Un trancio di salmone (il mio pesava circa 200g)
2 fette di pancarrè
200g patate
Farina
Sale
Pepe
Olio di semi
Semi di sesamo

Tritate il salmone e mettetelo in una ciotola.
Tritate grossolanamente il pancarrè che avrete privato della crosta.
Mettetelo nella ciotola con il salmone e aggiungete le patate grattugiate crude con una grattugia a fori grossi.
Regolate di sale e pepe, aggiungete due cucchiai di farina e impastate tutti gli ingredienti.
Formate delle polpette e rotolatele nei semi di sesamo (le polpette per Samu le ho passate nel pangrattato temendo che il gusto del sesamo potesse non piacergli).
Cuocete le polpette in olio caldo finché non risulteranno ben dorate.

martedì 22 aprile 2014

MUFFIN ALLE CAROTE

Ciao a tutti! Oggi voglio darvi la ricetta di un dolcetto.
Sì, lo so che in questi giorni abbiamo fatto il pieno di dolci tra colombe, pastiere, uova di cioccolato e via dicendo, ma questo è un dolcetto light e salutare e quindi... concedetemelo. ..

INGREDIENTI ( PER 10 MUFFIN ) :
250g farina
200g carote grattugiate
125g yogurt bianco senza zucchero
2 uova
150g zucchero
Una bustina di lievito per dolci
Mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

Montate i tuorli con lo zucchero.
Aggiungete lo yogurt e l'estratto di vaniglia,  sempre mescolando.
Unite la farina setacciata con il lievito e mescolate bene.
Infine aggiungete le carote grattugiate e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Riempite i pirottini fino a 2 / 3 della loro altezza e cuocete in forno caldo a 180º per 25 minuti.

lunedì 14 aprile 2014

MUFFIN PIZZA

Ciao a tutti e buon inizio di settimana!
Oggi comincia la settimana santa e voglio darvi alcune ricette che non prevedono l'uso di carne e che quindi in questi giorni possono andar bene. Oggi voglio farvi assaggiare i muffin pizza, dei muffin salati preparati con l'impasto della pizza che possono essere farciti nei modi più disparati. Sono buonissimi, piacciono tanto anche ai bimbi e sono perfetti per una festa, per una cena sfiziosa o per uno spuntino diverso dal solito.
INGREDIENTI ( PER 10 MUFFIN):
300g farina 00
Un cubetto di lievito di birra
Mezzo cucchiaino di zucchero
Sale
Olio EVO
Origano
10 pomodorini ciliegina
100g provolone
In un bicchiere con 100ml di acqua fate sciogliere il lievito insieme a mezzo cucchiaino di zucchero.
Formate una fontana con la farina e al centro mettete il lievito e mezzo cucchiaino di sale.
Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Formate una palla, incidetela a croce e fate lievitare circa un'ora.
Intanto lavate i pomodori,  tagliateli a metà e conditeli con sale e origano.
Tagliate il provolone a dadini e unitelo ai pomodori.
Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete la pasta, lavoratela un pó e dividetela in 10 parti uguali. Stendete ciascun pezzetto di pasta con le mani, mettete al centro un pó di ripieno.
Richiudete a formare delle palline e sistematele negli stampini da muffin.
Spennellate sulla superficie di ciascun muffin un pò di olio e fate lievitare ancora 20 minuti.
Cospargete con un pò di origano e infornate a 200º per 20 minuti.

giovedì 10 aprile 2014

CROSTATA ALLE MANDORLE CON LEMON CURD

Ciao a tutti! Non riesco proprio a mantenere l'impegno che ho preso con me stessa e con chi segue il mio blogghino di postare le mie ricette con una certa regolarità.  Boh, non so perché,  ma capitano questi lunghi periodi in cui semplicemente non mi va, non mi sento "ispitata". E così rimando all'infinito la pubblicazione di un nuovo post. Ma oggi mi sono fermata un momento e ho deciso di fatbi assaggiare questa fantastica crostata che prevede una frolla alle mandorle e un ripieno goloso di lemon curd reso ancora più buono grazie a dei limoni BIO che mi ha portato il mio nonnino. Ecco a voi la ricetta...

INGREDIENTI ( PER LA FROLLA):
200g farina
50g farina di mandorle
120g burro morbido
Un uovo
Un pizzico di sale
La scorza grattugiata di un limone
100g zucchero a velo più un altro pó per spolverizzare

Con una frusta amalgamate il burro con l'uovo, la scorza di limone e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto cremoso.
Setacciate le farine e aggiungetele insieme in una volta sola.
Lavoratele velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto sabbioso. Avvolgete l'impasto nella pellicola e fatelo riposare in frigo per un'oretta.

INGREDIENTI ( PER IL LEMON CURD):
2 limoni bio
100g zucchero
40g burro
2 uova
1 cucchiaio di fecola di patate

Fate sciogliere a bagnomaria il burro.
Nel frattempo montate le uova con lo zucchero.
Appena il  burro sarà sciolto, aggiungete il composto di uova e zucchero, continuando la cottura a bagnomaria.
Aggiungete anche il succo e la buccia grattugiata di due limoni e mescolate continuamente con  un cucchiaio di legno.
Dopo una decina di minuti aggiungete il cucchiaio di fecola.
Appena la crema comincerà ad addensarsi potete spegnere il fornello.

Riprendete la frolla e stendetela in una sfoglia di circa 3mm, tenendone un pezzo da parte per creare la decorazione della crostata.
Rivestite con la frolla uno stampo imburrato e riempite con il lemon curd.
Con la frolla rimasta create le striscioline che adagerete sulla superficie e infornate a 180º per 20 minuti.
Una volta cotta, fate raffreddare e spolverizzate di zucchero a velo.

venerdì 7 marzo 2014

CUPCAKE MIMOSA

Ciao a tutti!  Per l'occasione della festa della donna  voglio darvi la ricetta di questi deliziosi cupcake, soffici e arricchiti di un'ottima crema diplomatica... impossibile rezistere!

INGREDIENTI PER IL PAN DI SPAGNA:
75g farina 00
75g fecola di patate
5 uova
150g zucchero
Mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

Dividete i tuorli dagli albumi e iniziate a montare a lungo (io faccio questa operazione anche per 20 minuti) i tuorli con metà dello zucchero. Montate gli albumi a neve e quando cominciano a diventare gonfi e bianchi, potete aggiungere il resto dello zucchero.
Unite gli albumi ai tuorli mescolando delicatamente.
Aggiungete anche le farine e la vaniglia e mescolate con una spatola facendo attenzione a non smontare il composto.
Versate il composto nei pirottini e infornate per 20 minuti a 180º. Con queste dosi dovrebbero venire 16 cupcake.
Quando saranno freddi, scavate 12 cupcake e raccogliete le bricioline in una ciotola. Tagliate gli altri 4 cupcake integri in cubetti e conservateli insieme alle altre briciole.

PER LA CREMA DIPLOMATICA:
250ml latte
250ml panna
3 tuorli
80g zucchero
25g farina
La buccia grattugiata di un limone
Mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

Sbattete in un pentolino lo zucchero con i tuorli.
Aggiungete il latte e mescolate.
Unite anche la vaniglia e la farina e mescolate bene.
Mettete tutto sul fuoco e fate cuocere finché non si addenserà.
Fate riposare la crema e quando sarà ben fredda aggiungete delicatamente la panna montata.
Con questa crema riempite la cavità dei cupcakes e copritene anche la superficie.
Decorate i cupcakes ricoprendoli con i cubetti di pan di Spagna.

venerdì 28 febbraio 2014

POLLO ALLO YOGURT

Ciao a tutti! Oggi voglio darvi un'idea per la cena, per preparare il petto di pollo in un modo un pó diverso dal solito, marinandolo nello yogurt. Con questa tecnica il pollo resta molto tenero e delicato. Io l'ho servito con una salsina a base di yogurt e aglio molto gustosa, dal sapore vagamente "greco".

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
4 fettine di petto di pollo
125g yogurt bianco senza zucchero
Un cucchiaino di zenzero
Sale
Pepe
Olio EVO
Pangrattato

Mettete le fettine di pollo in una ciotola con lo yogurt, lo zenzero e un pizzico di sale.
Mescolate e lasciate a marinare almeno un'ora ( io l'ho tenuto a marinare circa 3 ore in modo tale che la marinatura creasse uno strato piuttosto consistente intorno alla fettina di pollo).
Riprendete le fettine e passatele abbondantemente nel pangrattato.
Infornate a 180º per 20 minuti versando un filo d'olio su ogni fettina. Se volete optare per una versione meno light potete friggerle in padella con un filo d'olio.

INGREDIENTI ( PER LA SALSA):
125g yogurt bianco senza zucchero (oppure yogurt greco)
Uno spicchio d'aglio tritato
Un cucchiaio di succo di limone
Un cucchiaino d'olio
Qualche fogliolina di menta e di basilico tritate
un pizzico di Sale
Un pizzico di Pepe

Versate tutti gli ingredienti in una ciotolina e amalgamate bene.
Lasciate riposare la salsina in frigo per una mezz'oretta.

lunedì 24 febbraio 2014

MUFFIN STARBUCKS

Ciao a tutti e buon inizio di settimana! A casa amiamo molto i muffin, sia dolci che salati, e nel blog ne ho postate diverse varianti. Il mio primo incontro con questi dolcetti risale a 6 anni fa, quando sono andata a Barcellona e per la prima volta sono entrata in uno Starbucks, una caffetteria facente parte di una importantissims catena americana presente in tutto il mondo che offre ai propri clienti caffè, dessert e prodotti di pasticceria. Lì ho mangiato per la prima volta uno di quei muffin giganti che qui in Italia non mi era ancora capitato di vedere. Ho cercato spesso una ricetta da fare a casa e che ricordasse il piú possibile quel sapore e dopo tante ricerche e tanti tentativi, ho trovato una ricetta interessante nel blog "Il dolce mondo di Sara". L'ho provata e devo dire che questi muffin sono davvero simili a quelli originali... buonissimi!!

INGREDIENTI ( con questa dose mi sono venuti 6 muffin grandi ):
230g farina
50g cacao amaro
250g yogurt greco
80ml olio semi
150g zucchero
150g gocce di cioccolato
Una bustina lievito per dolci
4 cucchiai latte
2 uova

Inuna terrina mescolate la farina, il cacao amaro, lo zucchero e il lievito.
In un'altra ciotola sbattete le uova con il latte e l'olio.
Unite i due co posti e amalgamate gli ingredienti.
Aggiungete lo yogurt e 100g di gocce di cioccolato e mescolate.
Riempite i pirottini fino a 2/3 della loro altezza e aggiungete un pó di gocce di cioccolato sulla superficie di ciascun muffin.
Infornate a 180º per circa 20 minuti.

giovedì 20 febbraio 2014

TRECCINE DI RICOTTA

Buon pomeriggio a tutti! L'altro giorno avevo una confezione di ricotta in scadenza e avevo pensato di usarla per preparare qualcosa di buono da far trovare a mio marito al ritorno dal lavoro, magari da gustare con una bella tazza di the. Mi sono ricordata, così, di questa ricetta di Luca Montersino vista sul web e ho fatto bene perché questi dolcetti sono deliziosi e, ovviamente,  mio marito è stato molto contento.

INGREDIENTI (con questa dose mi sono venute 15 treccine):
250g farina
250g zucchero
8g lievito per dolci
400g ricotta
La buccia grattugiata di un limone grosso
Un pizzico di sale

Per la finitura: latte e zucchero

In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti (tranne la ricotta) e mescolateli.
Aggiungete la ricotta e impastate fino ad ottenere un panetto liscio.
Staccate dei pezzetti da questo panetto e formate dei filoncini lunghi circa 15cm che piegherete ad U e arrotolerete a formare delle treccine.
Sistemate le treccine sulla placca rivestita con carta forno e spennellatele con un pò di latte. Cospargete con dello zucchero e infornate a 160º per 20 minuti.

martedì 18 febbraio 2014

POLLO AL LIME

Ciao a tutti!  Oggi voglio lasciarvi una ricettina gustosa a base di pollo. Si tratta del pollo al lime, una ricetta veloce e dal sapore esotico. Inoltre mi piace accompagnare questo piatto con del riso Basmati, per renderlo più completo e ancora più particolare.

INGREDIENTI ( PER 2 PERSONE ) :
350g petto di pollo
2 lime
Una cipolla piccola
Qualche fogliolina di menta
Un cucchiaino di zenzero
Olio EVO
Sale
Pepe
Una tazza di riso Basmati

Tagliate il pollo a tocchetti e mettetelo in una ciotola a marinare per circa mezz'ora con  il succo dei lime, qualche fogliolina di menta,  un filo d'olio, un pò di sale e pepe.
Fate rosolare in padella la cipolla tritata finemente con un cucchiaino di zenzero e un filo di olio.
Aggiungete il pollo con la sua marinatura, qqualche pezzettino di buccia di lime e cuocete una decina di minuti.
Cuocete il riso in acqua bollente salata e una volta arrivato a cottura scolatelo bene e sciacquatelo sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura.
Disponete il riso in un coppapasta in un piatto e servitelo come accompagnamento al pollo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...