lunedì 24 settembre 2012

SCALOPPINE CON PHILADELPHIA AI FUNGHI







Ecco qual è l'altra ricetta che ho preparato con il Philadelphia ai funghi.
Questa ricetta me l'ha data una mia amica e prevedeva la panna ai funghi, e infatti io l'ho sempre fatta così. Poi, dopo aver scoperto questo nuovo Philadelphia, mi è ritornata in mente questa buonissima ricetta e ho voluto sostituire la panna con il Philadelphia. In questo modo è anche un pò più leggera, ma ugualmente buona, anzi avendole provate entrambe, posso dire lo è anche di più...

INGREDIENTI (per 2 persone):
4 fettine di vitello
Uno spicchio d'aglio
Una noce di burro
Funghi secchi
Una confezione di Philadelphia ai funghi (o di panna ai funghi)
Farina
Sale
Un bicchiere di brodo

Per prima cosa fate rinvenire i funghi mettendoli in una ciotolina con acqua fredda per qualche minuto. Poi strizzateli e metteteli per un attimo da parte.
Fate rosolare in una padella uno spicchio d' aglio con una noce di burro.
Infarinate le fettine e mettetele nella padella con l'aglio.
Quando le fettine hanno cominciato a colorirsi da entrambi i lati, aggiungete i funghi e un bicchiere di brodo.
Quando le fettine si sono rosolate, aggiungete il Philadelphia ai funghi e fate addensare il sughetto.
Quando il sughetto è diventato cremoso, potete spegnere il fuoco e far riposare un pò prima di servire.


4 commenti:

  1. Sicuramente più leggera rispetto della panna, la tua scaloppina è veramente invitante. Complimenti e grazie per l'idea.Ciao.

    RispondiElimina
  2. Questa scaloppine sono eccezionali!!! Bravissima Rosy

    RispondiElimina
  3. Deliziosa Rosy la proverò anche io!
    Una mia amica me l'aveva consigliata ma non facendola subito me la sono scordata, ora che la rivedo da te non me la posso proprio far scappare!! Deve essere buonissima, senza contare la leggerezza, ottima!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...