domenica 3 febbraio 2013

FLAN PATISSIER





Per il dolce di questa domenica ho attinto di nuovo alla cucina francese, in particolare al meraviglioso ricettario della Maison Ladureè, preparando il flan patissier, un dolce delicato e raffinato costituito da un guscio di pasta brisè (che io ho miseramente comprato già pronta...) ed un cuore di crema pasticcera alla vaniglia. È uno di quei dolci che si deve assaggiare almeno una volta nella vita: è qualcosa di sublime! Certo che mangiato a Parigi è tutta un'altra cosa, ma è bello anche rifarlo a casa volando con la fantasia e immaginando di stare proprio nella romantica Parigi...

INGREDIENTI:
Un rotolo di pasta brisè
500ml latte
210g zucchero
85g maizena
2 uova intere + 2 tuorli
25g burro
2 baccelli di vaniglia
325g panna fresca

Stendete la pasta brisè in una tortiera. Copritela con dei fagioli o del riso e cuocetela 20 minuti a 170*.
Nel frattempo cominciate a preparare la crema riscaldando, in un pentolino, il latte con la panna e i semi di vaniglia. Dopo qualche minuto, spegnete il fuoco e lasciate un quarto d'ora in infusione, dopodiché potete filtrare questo composto.
Con le fruste elettriche sbattete le uova intere e i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema.
Aggiungete la maizena e il composto di panna, latte e vaniglia e mescolate.
Versate il tutto in una casseruola e cuocete a fuoco dolce mescolando continuamente con una frusta, finché la crema non si addenserà.
Spegnete il fuoco e fate raffreddare qualche minuto, poi aggiungete il burro e amalgamate bene.
Versate il composto nel guscio di pasta brisè e cuocete in forno caldo a 170* per 45 minuti.



2 commenti:

  1. Un dolce molto delicato, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  2. Concordo, davvero delicato e ci sarebbe proprio da assaggiarlo!! Bravissima e grazie!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...